Da Treviso città d’acqua a Cittadella camminando sulla cinta murata

Treviso vista canale

Guardare il mondo da un punto di vista differente aiuta ad avere una percezione migliore della realtà.

 

Treviso città d’acqua e d’arte all’interno della cinta muraria

Treviso è una bellissima città d’acqua.

Le antiche mura, progettate nel 1509 per proteggere l’abitato dall’attacco di Venezia, furono integrate da un sistema idraulico che usava, come ulteriore difesa, le acque dei canali per allagare le campagne circostanti.

Mura lambite da un placido fossato riempito d’acqua, situazione tuttora rara da trovare.

Sempre nel 500’ il fiume Botteniga fu fatto entrare a Treviso dividendolo in cinque cagnoni (piccoli canali), questo per permettere una maggiore difesa della città.

Tale opera di ingegno di carattere militare ha lasciato al centro della città mulini, ponti e angoli d’acqua molto suggestivi dove vi si specchiano eleganti palazzi signorili riccamente affrescati.

Treviso è una cittadina che va vissuta a passeggio, portici, sottoportici e salici punteggiano le strade e le rive dei suoi canali.

Ed assaporata attraverso i suoi piatti più tradizionali, che hanno fatto scuola in Italia e nel mondo; come il risotto al radicchio e salamella, o le tagliatelle con ragù d’oca o la tagliata d’oca, oppure il tiramisù che vede qui i suoi natali.

Il tutto annaffiato dall’ineguagliabile vino prosecco che ben si presta ad accompagnare queste specialità

 

Castelfranco Mura
Castelfranco Mura

Castelfranco ed il suo castello

Castelfranco come Treviso può  vantare un glorioso passato medioevale

La città situata in posizione centrale tra Padova Venezia e Vicenza fu il crocevia di tre importanti vie commerciali : l’Aurelia, la Postumia, la Cornelia.

Ma fu in pieno medioevo dove vigeva la legge dei comuni che i Trevigiani edificarono su un preesistente avvallamento romano il primo avamposto atto ad arginare le incursioni dei Padovani e dei Vicentini.

Tra il 1195 e il 1199 fu eretto il castello a pianta quadrata circondato da un ampio fossato.

Ad abitare il Castello vi furono inviate cento famiglie di uomini liberi.

Da qui il nome di Castelfranco “ castello libero di imposta”.

Il castello di Castelfranco è un edificio imponente in mattoni rossi con alte mura sei torri delle quali una e diventata il campanile del vicino Duomo.

All’interno del Duomo costruito in stile neoclassico, vi sono custoditi importanti affreschi, opere di Paolo Veronese, Jacopo da Bassano e la celeberrima Pala di Castelfranco dell’illustre Giorgione che propio qui ha avuto i suoi natali.

 

Cittadella rievocazione storica
Cittadella rievocazione storica

 

Cittadella “Voci dall’evo di Mezzo”

Cittadella costruita dai Padovani nel 1200 come centro militare strategico, in forte rivalità con la vicina Castelfranco  per la difesa del territorio.

A testimoniare questo passato belligerante è rimasta una imponente cinta muraria, che grazie ad un importate lavoro di restauro ora è percorribile per tutela sua circonferenza.

Dall’altezza di 14 metri la passeggiata offre un punto di vista singolare e fortemente suggestivo sulla città e sulla campagna circostante.

Una esperienza che se vissuta durante la manifestazione “Voci dall’Evo di Mezzo” diventa appassionante.

Voci dall’Evo di Mezzo è una rievocazione storica medioevale di fine Settembre che arricchisce la città dell’atmosfera del XIII secolo.

Due giorni dove lungo le vie del centro vengono allestite ambientazioni di piazza e di strada, mentre il vallo ospita gli accampamenti militare, l’arciera storica.

Un susseguirsi di bancarelle di carattere medioevale, allestimenti di antichi mestieri, grande cura per la falconeria che prevede l’interazione con il pubblico, e poi cortei storici, musici e giullari, sfilate in abiti d’epoca.

A chiusura l’assedio notturno con i fuochi ed i combattimenti di uomini d’armi.

Queste tre perle di architettura storica e culturale sono comprese in un tragitto di circa 50 km,  un weekend lungo è spesso quello che serve per ritemprarci dalle fatiche lavorative, un piacevole stacco dalla monotonia quotidiana che può ampliare il nostro bagaglio culturale e soddisfare ogni esigenza di relax,  piacere di conoscenza e palato.

 

Travel Planer SixthStar organizza vacanze su misura per Voi.

Voi organizzare la tua vacanza nella provincia Veneta Contattaci per tutte le informazioni.

Travel Planet SixthStar su facebook

 

 

Lascia un commento