Guardare il mondo da un punto di vista differente aiuta ad avere una percezione migliore della realtà.

L’autunno irresistibile  offre spettacoli incantevoli nelle campagne e nelle colline che circondano le nostre città, Il caldo tepore dell’ultimo sole tra cibo speciale e vino di qualità superiore.

La raccolta dell’uva è terminata e le cantine spesso ospitate all’interno di maestose ville o di caratteristici rustici, si aprono per accogliere un turismo raffinato di qualità.

Un turismo intenzionato a godere del meglio tra sapori odori e colori che in questa stagione la natura Veneta offre.

 

bardolino degustazione vino
Bardolino degustazione vino

 

Bardolino è una delle più importanti e conosciute mete turistiche del lago di Garda.

Situata ai piedi delle colline Moreniche (basso Garda), ricoperte di vigneti e uliveti, Bardolino è conosciuto in tutto il mondo per la produzione del famoso vino Bardolino e del Rosè Chiaretto.

In omaggio a queste eccellenze, nel mese di Ottobre un fitto calendario di eventi anima il centro del paese è “La Festa  dell’Uva e del Vino” giunta alla sua edizione numero 89.

Gli stand offrono in degustazione sua maestà il Bardolino, accompagnati dai menù gastronomici proposti dalle associazioni stesse.

Un’occasione singolare per godere della romantica aria autunnale del lago e gustare la cucina tradizionale regionale di Bardolino che si basa soprattutto sul pesce di lago.

Le Alborelle ad esempio sono piccoli pesci di acqua dolce che si preparano fritte, mentre le sarde sono un piatto che fonde piacevolmente l’agro con il dolce. 

La Tinca è un ottimo pesce di lago se cotto assieme al riso (ricetta del risotto con la tinca), mentre il Lavarello diventa prezioso se cotto ai ferri.

Il tutto accompagnato dagli ottimi vino di Bardolino. 

 

Asolo panorama
Asolo panorama

 

Dal dolce lago di Garda alle briose colline Trevigiane

Il viaggio nel tepore di questo meraviglioso autunno non puoi non passare dalle colline Trevigiane.

La città di Asolo attraverso i suoi vini propone un panorama brioso e tutto da gustare nella stagione autunnale.

Asolo offre una atmosfera calda e rilassante, fatta di vigneti, di fitti boschi e dolci colline.

Un borgo su misura d’uomo, un regalo ai suoi visitatori, fatto di buon mangiare e buon bere.

Da Eleonora Duse, al poeta Robert Browning, al compositore  Gian Francesco Malipiero allo scrittrice Ada Negri, sono davvero tanti i personaggi famosi che hanno subito il fascino di questo territorio.

A rendere speciale il paesaggio sono anche le numerose ville, le barchesse, i casini di caccia, dove artisti come il Canova o architetti come Palladio hanno lasciato un segno indelebile con le loro opere.

Da una terra così speciale la produzione di un vino non può essere da meno.

La differenza di altitudine e di esposizione accompagnata da una piovosità ben distribuita durante l’anno costituiscono delle condizioni ottimali per la coltivazione di cabernet sauvignon, cabernet franc, carmenere e merlot, tra le uve rosse più importanti, e glera, bianchetta, pinot bianco e chardonnay, tra le bianche.

In questo quadro l’Asolo Prosecco Superiore Docg occupa un posto a parte.

Pur essendo di dimensioni assai limitate offre caratteri distintivi assai pronunciati e alcune specificità, tra cui le produzioni di Extra Brut.

Ristoranti e trattorie, come ogni cosa ad Asolo, sono luoghi raccolti dove gustare pietanze di una tradizione culinaria semplice e genuina, legata al mutare delle stagioni e all’influenza veneziana.

Sarde in saor ai bigoli in salsa, dalle zuppe di funghi alla pasta e fagioli, fino al radicchio di Treviso o di Castelfranco, alla zucca, agli asparagi bianchi di Bassano.

Una vacanza speciale, un per un fine settimana o per più giorni per rendere l’autunno una stagione da rivalutare e per farsi  coccolare dal suo seducente tepore.

 

Travel Planer SixthStar organizza vacanze su misura per Voi.

Voi organizzare la tua vacanza nella provincia Veneta Contattaci per tutte le informazioni.

Travel Planet SixthStar su facebook

 

 

Lascia un commento